Biogas

La ricerca e l’esigenza di poter disporre di energie alternative, ha messo in luce ormai da alcuni anni a livello europeo, la potenzialità di poter accedere a tali risorse utilizzando materie organiche quali: letami e liquami zootecnici di varia natura, biomasse sotto forma di insilati vari, scarti di lavorazione da industria agroalimentare. A tale proposito la digestione anaerobica attraverso digestori con produzione e accumulo di biogas a scopo energetico e termico, con cupole gasometriche poste sopra ai digestori, o con gasometri separati, risulta essere in agricoltura l’attività che fornisce la più alta percentuale di recupero di gas metano.

Clicca sull’icona sotto per avere maggiori informazioni sul sistema

richiedi un preventivo